De Rossi dice addio alla Nazionale e fa un grande gesto

De Rossi dice addio alla Nazionale

De Rossi dice addio alla Nazionale: un gesto grande ed in aspettato, con il quale il calciatore chiede scusa per i fischi dello stadio

De Rossi dice addio alla NazionaleDopo l’apocalittica sconfitta e le lacrime con le quali ha appeso le scarpette azzurre al chiodo, il noto Daniele De Rossi ha compiuto un gesto importante, decidendo così di salire sul pullman degli svedesi e chiedere scusa per i fischi dello stadio al loro inno.

Un grande ed importante gesto che è stato fatto alla fine della sua carriera azzurra e che lascerà sicuramente un buon ricordo a questo mondo che tanto ha dato a lui e che nello stesso tempo tanto ha ricevuto grazie alle sue straordinarie doti tecniche e atletiche.

Come si evince da una testimonianza diretta del terzino della Svezia Lusting al giornalista suo connazionale Thomas Wilbacher, l’azzurro Daniele De Rossi ha ricevuto i complimenti da tutta la squadra svedese che nei suoi tanti giocatori tra cui anche Berg ha visto grandi plausi per l’esemplare gesto.

Le parole di stima nei confronti del giocatore azzurro con le quali si è espresso Lusting hanno destato molto scalpore in quanto lo stesso aveva urlato una frase molto offensiva nei confronti degli italiani che avevano fischiato l’inno svedese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *