Furto oratorio a Roma: arrestati due uomini nel Tuscolano

Furto oratorio a Roma

Furto oratorio a Roma: arrestati due uomini che stavano rubando le monete nel vano dei distributori in sala giochi

Furto oratorio a RomaNel corso di una delle ultime sere si sono addentrati, in tutta calma e nel più totale silenzio – credendo di essere indisturbati – due ladri improvvisati nell’oratorio di via Umbertide, a Roma, dove hanno cercato di portare a termine un furto di pichi spiccioli tentando di rubare le monete presenti nei distributori automatici della sala giochi. Ma il loro colpo non è andato a buon fine, perché il sacerdote del Tuscolano, sentendo dei rumori sospetti provenire proprio dalla sala giochi dell’oratorio, ha deciso di prendere le dovute precauzioni ed ha così telefonato alla Polizia di Stato, che è immediatamente giunta sul posto.

Qui, la Polizia allertata dal Parroco, ha potuto notare la presenza di luci all’interno dell’oratorio, ed ha così scoperto sul fatto due uomini che, muniti di torcia e di altri strumenti che li avrebbero aiutati nella loro attività di ladri, come ad esempio cacciaviti e frangi vetro, stavano svuotando i distributori automatici.

Colti sul fatto, i due uomini sono stati arrestati dalla volante della Polizia di Stato immediatamente giunta sul posto: per loro peseranno, adesso, le accuse di furto aggravato e possesso di strumenti adibiti allo scopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *