Come guadagnare con il Network Marketing

network

Si chiama Network Marketing, o anche Marketing Multi Livello, e si tratta di un modo, per nulla nuovo, di vendere prodotti. La vendita infatti non avviene nei negozi, o tramite dei grossisti, ma direttamente da parte dell’azienda produttrice, che offre la possibilità di guadagnare dalle vendite anche ai propri clienti.

Truffa o opportunità?

Purtroppo fino a qualche anno fa in questo ambito si sono verificati casi di truffe, delle quali si è occupata la magistratura. Dal 2005 nel nostro Paese sono in vigore leggi che si rivolgono in modo specifico a questo ambito e che vietano un certo tipo di marketing multi livello, in voga negli anni ’90. Chi si avvicina a questo tipo di attività oggi quindi ha la certezza di poter effettivamente guadagnare dei soldi, certo quanti dipende dall’impegno che intende profondere nell’attività. Quindi qual è la risposta alla domanda Essens paga davvero? Possiamo tranquillamente dire che è sì, in totale certezza. Del resto oggi lo si può verificare direttamente da internet, andando a controllare le opinioni dei tanti clienti soddisfatti del servizio.

Cosa si vende con il network marketing

In Italia chi vuole fare Network Marketing ha di fronte a sé un’offerta non amplissima, ma sicuramente variegata. Operano infatti in questo settore ditte che producono e commercializzano elettrodomestici, prodotti per la casa, cosmetici, integratori alimentari, prodotti di origine naturale, per l’igiene della persona e detergenti per la casa. La scelta dipende da una serie di fattori ma conviene sempre considerare che quando si vende n prodotti si è maggiormente credibili se si crede nella sua buona qualità e se lo si utilizza in modo regolare. Quindi, se si deve decidere di entrare in una rete di vendita di questo genere, per certi versi conviene scegliere l’azienda che produce qualcosa che possiamo testare noi stessi, in modo da essere molto più convincenti al momento della vendita.

Quanto si guadagna

I guadagni sono ovviamente commisurati a quanto si vende, le percentuali dipendono poi dalle offerte delle singole aziende. Si può arrivare a guadagnare qualcosa come il 30% del fatturato della rete in cui si è inseriti, con una diretta proporzione tra i guadagni e le vendite dirette, ma anche con le vendite delle persone che hanno cominciato tale attività dietro nostro suggerimento. Molto dipende quindi dal tempo che si intende dedicare all’attività vera e propria, sia per quanto riguarda le vendite, sia per quanto riguarda i contatti con altri possibili venditori. Oggi le cose sono ben diverse rispetto al passato anche grazie alle nuove opportunità garantite da internet. Grazie al social network e al web infatti si possono conoscere tantissimi nuovi contatti senza spostarsi da casa. Basta prendere parte a discussioni di goni genere, che riguardano le cose che ci interessano, gli eventi a livello locale, per trovare tante nuove persone da contattare con la nostra proposta. Per avere successo in questo ambito è importante anche avere una certa attitudine alle vendite, perché si tratta per certi versi di un’arte che va appresa e coltivata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi