Home decor: come utilizzare gli adesivi murali

adesivi-murali

Gli adesivi murali sono pratici e divertenti e permettono di decorare un ambiente in tempi minimi e con un prezzo veramente contenuto. Questo tipo di decorazioni sono oggi disponibili in diverse forme e dimensioni, in modo da potersi adattare a qualsiasi tipologia di arredamento e di stile abitativo. L’uso è molto semplice, bastano poche mosse per ottenere l’effetto desiderato su qualsiasi parete, mobile o accessorio.

Dove si applicano gli adesivi murali

Gli sticker da parete sono particolarmente versatili e si possono applicare su qualsiasi superficie. Sono infatti dotati di un particolare collante, che ne permette il posizionamento sulle pareti della casa, su un ampio armadio, sui pensili della cucina. L’importante è che la superficie sia pulita e liscia. L’effetto che si ottiene sulle pareti dipinte con metodi particolari, che prevedono la presenza di una superficie scabra e ruvida, non è ottimale, anche se gli sticker rimangono in perfetta posizione anche in queste situazioni. Se si desidera ottenere un adesivo da muro molto resistente è importante pulire a fondo la superficie su cui lo si vuole applicare, passandola con un panno umido. Per le pareti basta una semplice spolverata; se invece si vuole far aderire lo sticker su un mobile è importante sgrassarne la superficie, utilizzando un qualsiasi detergente per la casa. Quindi si attende l’asciugatura del supporto e si procede con l’applicazione.

Come si applicano

Attaccare un adesivo murale non è poi così difficile, è però consigliabile seguire qualche consiglio pratico, in modo da ottenere una perfetta adesione e una lunga durata nel tempo. Conviene anche scegliere adesivi da muro made in Italy, perché la qualità del materiale esterno e del collante è di primaria importanza per ottenere un decoro bello e durevole. Dopo aver pulito la superficie è importante verificare il posizionamento dell’adesivo, fissandolo con dello nastro adesivo di carta. Quindi si procede rimuovendo la carta che si trova sul retro dell’adesivo, completamente e con lentezza. Ora si può applicare la parte adesiva alla parete; anche in questo caso è consigliabile agire con cautela, avendo cura di non formare delle bolle, perché la loro presenza potrebbe risultare irreversibile. Dopo aver applicato l’intero foglio di adesivo è importante applicare una certa pressione su ogni suo punto, e quindi attendere qualche minuto perché l’adesivo agisca alla perfezione. In seguito sarà possibile rimuovere la carta protettiva , che si trova sulla superficie dello sticker, per evitare di graffiarlo durante il trasporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *