Come scegliere il fotografo di matrimonio

matrimonio foto

Quando si scelgono i fornitori per il proprio matrimonio, si deve prestare tanta più attenzione quanto più è rilevante ed in certi casi costoso il servizio fornito. Pensiamoci un attimo: di che cosa si ricordano gli inviati ad un matrimonio? Del vestito della sposa, del banchetto e delle foto della cerimonia che vedranno a qualche mese dal gran giorno. Se è vero che il vestito da sposa va provato in anticipo e le pietanze del banchetto possono essere assaggiate nella cena di prova, risulta chiaro che per selezionare il fotografo di matrimonio, ci si debba necessariamente affidare alla professionalità di quest’ultimo.

In questo articolo pertanto cercheremo di capire come selezionare con oculatezza questo tipo di professionista, al fine di evitare le brutte sorprese.

 

Distinguiamo subito tra due modi di trovare un fotografo per matrimonio: internet ed il passaparola.

Se vi affidate al passaparola, che spesso è un’ottima soluzione, potreste imbattervi nel “cognato di mio cugino” ovvero in un fotografo non professionista o peggio ancora abusivo. Si tratta di persone non qualificate che avvelenano il mercato con prezzi oltre modo vantaggiosi, senza la partita iva e che con la loro scarsa professionalità non possono tutelare gli sposi in caso di perdita delle foto o cattiva riuscita degli scatti. Sono abusivi che non pagano le tasse, ma per fortunatamente sono abbastanza facili da riconoscere per la mancanza di partita iva, per i preventivi stranamente troppo bassi, nonché per il fare poco trasparente.

 

Cercare il vostro fotografo via internet invece, vi mette per lo più al riparo dagli abusivi e dalle fregature. La presenza di un portfolio online corredato da partita iva, dovrebbero farvi dormire sonni più tranquilli. Se poi il professionista durante la sua carriera, si è anche premurato di raccogliere feed back dai clienti soddisfatti, allora potete fidarvi completamente.

 

Per trovare su internet i nominativi dei fotografi di matrimoni tra cui scegliere potete fare una ricerca in base alla città di competenza come per esempio “fotografo matrimonio Roma” oppure rivolgervi ad una directory specializzata in fornitori del settore wedding. In Italia i portali più importanti in questo senso sono Matrimonio.com e Zankyou.

 

Al fine di trovare il miglior rapporto qualità prezzo, richiedete online più preventivi, in modo da poter confrontare diverse offerte e scegliere il fotografo che vi garantisce il miglior prezzo ma allo stesso tempo un servizio qualitativamente valido.

 

Dopo aver fatto una prima scrematura di contatti, non dimenticate di organizzare un incontro conoscitivo con il fotografo. Ricordatevi che con questo professionista deve scattare “il giusto feeling”, ne va della naturalezza e della bellezza delle foto di matrimonio.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *