Unicusano: una laurea per un lavoro

Una laurea è un grande investimento sia per i giovani che dedicano la loro vita allo studio e all’apprendimento che per i genitori che decidono di investire parte delle loro risorse finanziare per garantire ai figli la possibilità di conseguire un titolo di laurea.

Il motivo è lampante, la speranza di trovare un lavoro che faccia sentire i giovani laureati appagati e soddisfatti.

Scegliere la giusta Università è il miglior punto di partenza per avvicinarci al mondo del lavoro.

Niccolò Cusano: l’Università innovativa

L’Università Niccolò Cusano è un ateneo didattico multidisciplinare situato a Roma e dotato di un ampio Campus universitario in stile anglosassone, dove si svolgono lezioni, corsi post-laurea, convegni e conferenze.

L’ Ateneo ha creato un connubio perfetto tra reale e virtuale dando la possibilità ai propri studenti di frequentare le lezioni o dal vivo presso le aule dell’ateneo oppure in modo telematico in qualsiasi ora del giorno e da qualsiasi posto semplicemente utilizzando un pc. La scelta è motivata dal dare la possibilità di studiare e seguire le lezioni a tutti ed inoltre di avvicinare gli studenti al mondo telematico.

Molto spesso però, una laurea non vuol dire un lavoro ma tra Università e mondo lavorativo si crea una profonda voragine, non rendendo semplice la vita post-laurea degli studenti.

Patendo da questo presupposto l’Università Niccolò Cusano ha creato il Progetto “Amici Unicusano”, che consiste in un network al quale appartengono l’Ateneo, imprese, liberi professionisti e aziende che rappresentano la carta vincente per gli studenti Unicusano, grazie alla quale potranno fare un salto nel mondo del lavoro, grazie all’innovativa formula del progetto “L=L una laurea=un lavoro”

All’interno dell’Ateneo, a tal proposito è stato creato l’ufficio Stage e Job Placement allo scopo di mettere in continuo contatto aziende a studenti neo laureati per dare loro l’opportunità di seguire periodi di stages nelle imprese richiedenti con la possibilità di entrare eventualmente a far parte dell’organico lavorativo dell’azienda al termine del periodo di stage.

Partendo dal presupposto che nelle Università si crea il capitale umano di cui le aziende necessitano ecco che è nato un network davvero importante che permette la comunicazione capillare tra mondo del lavoro e risorse umane, per colmare quel vuoto che si crea tra mondo dello studio e mondo del lavoro.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi