10 dicembre del 2000, il gol indimenticabile di Totti

Esattamente 19 anni fa, durante la partita Roma Udinese, Francesco Totti ha fatto un gol che è rimasto ancora oggi nella memoria di tutti i giallorossi.
Questo gol è proprio uno dei più belli di tutta la carriera di Totti.
Inoltre quella partita per la cronaca finì 2-1 per i giallorossi e gli altri gol furono siglati da Batistuta e, per i friulani, da Muzzi.

Era il 10 dicembre del 2000 quando il Capitano della Roma Francesco Totti ha fatto sognare tutti i tifosi giallorossi.
Si trattava della decima giornata del campionato 2000-01 quando all’Olimpico arriva l’Udinese, in quel momento una delle squadre rivelazione di inizio campionato.
L’inizio della partita da parte dei giallorossi è subito un inizio aggressivo fino ad arrivare al gol del vantaggio al 20′ minuto: Tommasi dalla destra pennella per Batistuta, che sbuca alle spalle dei difensori, si gira in area e con il destro sigla l’1-0.
Ma la vera magia arriva al 34′ minuto grazie al capitano Francesco Totti.
Grazie ad un cross lungo di Cafu sul secondo palo, il Capitano arriva in corsa e senza far rimbalzare il pallone sul terreno incrocia un potente sinistro al volo che non lascia scampo all’estremo difensore friulano.
In quel momento le 60.000 persone presenti sugli spalti partono con una standing ovation dedicata al capitano.

Il tabellino di quella partita era per la Roma: Lupatelli, Aldair, Samuel, Zago, Cafu, Tommasi, Nakata, Zanetti, Candela, Totti (85′ Montella), Batistuta.
Mentre per l’Udinese: Turci, Gargo, Sottil, Bertotto, Alberto, Bisgaard (51′ Jorgensen), Fiore (85′ Helguera), Giannichedda 5 (88′ Iaquinta), Diaz, Muzzi, Sosa.
I gol in ordine sono stati: 20′ Batistuta, 34′ Totti, 44′ Muzzi.
Una vera e propria magia quella compiuta dal giovane Francesco Totti, che lasciò tutte le persone presenti a quella partita e non, senza parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *