Assunzioni nel nuovo stabilimento romano di Amazon

La chiusura di negozi , centri commerciali è attività di commercio in generale dovuta al propagarsi del Corona Virus anche nelle nostre zone , ha ridato uno slancio ancora più imponente all’e-commerce , ovvero a tutto ciò che riguarda vendite e acquisti online.
Naturalmente a trarre vantaggio da questa situazione è stato il colosso Amazon , nota internet company statunitense che come già annunciato nello scorso febbraio è pronta ad aprire un nuovissimo stabilimento di distribuzione nel comune romano di Colleferro , di conseguenza ci saranno delle nuove assunzioni , circa 500 spalmabili in 3 anni , tutti contratti a tempo indeterminato.

Il bando di assunzioni verrà gestito da Adecco è sarà possibile candidarsi attraverso vari siti online , tipo Amazon.jobs , saranno richieste figure altamente professionali come operatori di stoccaggio , alla ricezione , al prelevamento e al confezionamento della merce.
Naturalmente i candidati dovranno rispettare dei requisiti base , dovrà infatti aver compiuto la maggiore età , dovrà essere padrone della lingua italiana , dovrà essere disponibile a lavorare su turni e in un team multidisciplinare , con estrema precisione e attenzione.
L’intera struttura di Colleferro formerà parte di un nuovo polo logistico di fronte la ex discarica ormai chiusa da mesi.

A parlarci di questa grande opportunità lavorativa è l’amministratore delegato di Amazon sul territorio italiano , il dottore Salvatore Schembri Volpe che in una intervista ha sottolineato che a causa del virus ci sono stati ritardi , ma che ora procede tutto a tempi record e che manca davvero poco alla riapertura.
Entusiasta di tutto ciò è anche il sindaco del comune di Colleferro che vede la nascita di questo importante stabilimento sia come grande opportunità lavorativa per tanti giovani disoccupati ma anche come rafforzamento di un’immagine del paese che punta sempre di più a crescere a livello industriale.
Alla riapertura i dipendenti assunti dovranno lo stesso rispettare tutte le norme per evitare il contagio da Covid-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *