Come far durare di più i fiori in un semplice vaso

Sicuramente tanti fiori in casa sono fonte di gioia ed allegria oltre ad essere un bellissimo decorativo alla propria casa, da molti vengono usati anche per dare un tocco di colore.
Ma sapete qual è il segreto per far durare di più i fiori in un vaso? Ve lo sveliamo in questo articolo.

I fiori sono fonte di gioia, di allegria e di amore, oltre a dare un aspetto molto più bello alla propria casa!
Peccato però che tutto ciò non duri per sempre in quanto i fiori tendono a morire dopo pochi giorni.
Ma quindi, come fare per trattenerli in casa qualche ora in più?
Se volete mantenere belli e freschi i fiori i casa nei vostri vasi preferiti, dopo aver aggiunto dell’acqua nel vaso, aggiungete anche qualche granello di acido acetilsalicilico e vedrete che i fiori in vaso vi dureranno molto ma molto di più!
In base ad altri studi condotti all’Università della California si è appurato che, la presenza di una percentuale di acido acetilsalicilico in acqua, riduce la produzione di etilene.

Inoltre, le proprietà antifungine dell’Aspirina rallentano la crescita di muffe all’interno del vaso che solitamente determinano l’appassimento. Per chi non avesse in casa dell’Aspirina, un valido sostituto è la candeggina. In questo caso, è sufficiente aggiungere una piccola dose di sostanza nell’acqua del vaso ed i fiori conserveranno tutta la vivacità dei loro colori e forme.
Quindi, per chi è amante dei colori e dei fiori di ogni tipo, non resta che provare questo semplicissimo trucchetto e vedere se realmente funziona!
Inoltre, per chi ama i fiori ma non ha ne il tempo ne la voglia di curarli così tanto, è consigliato l’acquisto di qualche piccola pianta da tenere in casa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *