Gentil gatto: è il Sacro di Birmania, dolce e generoso

Gentil gatto: è il Sacro di Birmania, un gatto dal carattere dolce e generoso. Vediamo perché è così chiamato

Gentil gattoÈ uno dei gatti più misteriosi in assoluto, per quel che riguarda la sua storia e la sua nascita. Stiamo parlando del Sacro di Birmania, le cui origini sono avvolte in una misteriosa e bellissima leggenda che vuole che questo gatto sia nato dal volere di una dea che, commossa dall’amore del gatto nei confronti del suo padrone, decise di colorare la sua pelliccia come l’oro ed i suoi occhi come egli zaffiri.

Ma a parte questa bellissima leggenda, che rende quindi oggi possibile la denominazione di questa razza come Sacro di Birmania, oggi possiamo parlare di una caratteristica molto interessante di questo gatto, che è data in  particolare dal comportamento dolce e premuroso che ha nei confronti dei suoi cuccioli e della femmina. Il maschio di questa razza, infatti, tende a sfamare prima i suoi cuccioli e la femmina e solo dopo che anche loro hanno mangiato, si appresta anche lui al suo pasto: da questo comportamento deriva, quindi, la denominazione che lo riguarda e che fa in modo che questa razza venga denominata “il gentil gatto”. Un micio dolce , generoso e premuroso non solo con i suoi amici umani ma anche con la sua specie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *