Figli badanti: almeno un milione assistono i genitori anziani

Figli badanti

Figli badanti: è la storia di almeno un milione di persone che ogni giorno si occupano dei loro genitori ormai anziani

Figli badantiUna volta era la regola, mai discussa: i genitori anziani vivevano in casa con i loro figli, e venivano da questi ultimi accuditi, senza mai una lamentela, sempre con un sorriso. Come se, avere in casa un genitore anziano da accudire, fosse una cosa normale, una regola della vita. Sono trascorsi molti anni da quell’”una volta”, ma ancora oggi le cose stanno così e non sono affatto cambiate: ancora oggi, infatti, l’esercito dei figli badanti continua ad occuparsi di genitori anziani, di cui ci si prende cura con amore e dedizione, spesso anche cercando di incastrare mille impegni della vita quotidiana.

Ma con una grande differenza rispetto a qualche anno fa: perché se in effetti, una volta, il lavoro era tendenzialmente “sicuro” e le spese erano minime, oggi bisogna far fronte anche a molti altri problemi, una serie di situazioni che, alla fine, possono portare il figlio adulto a sentirsi soffocato. Tra corse al lavoro – spesso precario e che mette in tensione – figli da gestire, bollette da pagare, gli impegni sono chiaramente raddoppiati ed oggi i figli badanti devono affrontare molte più difficoltà. E la cosa difficile è che il loro numero è destinato a crescere ancora di più: oggi sono almeno un milione gli italiani che dedicano gran parte della loro vita ad assistere i genitori anziani, spesso non autosufficienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *