Olio d’oliva nuovo: arriva nel periodo della primavera

Olio d'oliva nuovo

Olio d’oliva nuovo: per acquistare un olio d’oliva novello occorrerà attendere la primavera. Ecco quali sono le regole precise dell’agricoltura a cui bisogna prestare attenzione

In agricoltura ci sono delle regole ben precise legate al clima e alla posizione geografica dei terreni di raccolto: ogni specie vegetale ha dei periodi nei quali potrà essere seminata, crescere, far maturare i suoi frutti ed infine permetterne la relativa raccolta.

Olio d'oliva nuovoNel caso delle olive che servono anche e soprattutto per la spremitura che poi darà origine all’olio d’oliva, il periodo di raccolta in genere va da novembre a gennaio: da questi dati sarà facile dedurre che sarà possibile acquistare l’olio novello soltanto a partire dai mesi primaverili.

Soltanto pochi produttori hanno provveduto a riportare la data in cui il prodotto è stato messo in bottiglia e quindi confezionato: se si va a comprare un olio d’oliva sprovvisto di questo dato sarà possibile accontentarsi della sua data di scadenza che in genere è prevista tra i 18 e i 24 mesi.

In linea di massima si è notato che i produttori olivicoli che non riportano in etichetta il dato relativo alla data di imbottigliamento, provvedono a mettere quello meno specifico della data di raccolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi