Sigarette elettroniche: la diffusione in Italia

cig elettronica

Quanto sono diffuse le sigarette elettroniche nel nostro Paese e chi è il classico svapatore? Per rispondere a questa domanda si utilizzano i dati pubblicati nel corso di alcune ricerche svolte in Italia, che prendono in esame non solo la diffusione delle sigarette elettroniche in generale, ma anche la tipologia di clientela per la quale sono prodotti particolarmente interessanti. Dopo un iniziale periodo di grandi successi, nel corso degli anni questi dispositivi in Italia hanno subito una battuta d’arresto, che sembra però destinata a terminare, come mostra un mercato che ha ricominciato a crescere. Per ora il nostro Paese si attesta come terzo al mondo per spesa pro-capite per l’acquisto di sigarette elettroniche e accessori ad esse correlati. Fino a qualche anno fa eravamo al secondo posto, ma una serie di leggi sempre più restrittive e la presenza di tasse e balzelli di vario genere hanno funzionato da deterrente nella diffusione delle e-cig sul territorio nazionale.

Chi è lo svapatore

Lo svapatore italiano è un soggetto di sesso maschile, con età che va dai 20 ai 35 anni, o almeno lo è nella maggior parte dei casi. Negli ultimi anni la crescita del mercato si è avvalsa di un sempre maggiore successo anche tra le donne e i giovanissimi, perché in molti ambienti le e-cig sono ritenute molto più cool delle sigarette tradizionali. Non mancano le persone di una certa età che fumano sigarette elettroniche, soprattutto nel caso di coppie con figli. In linea generale però questo tipo di dispositivi sono diffusi un po’ in ogni fascia di età, in quanto agile sostituto della tradizionale sigaretta, che oggi vive un destino sempre meno roseo. Nel nostro Paese infatti non si può fumare in tantissimi luoghi, dalle stazioni ferroviarie ai caffè, dalle discoteche fino agli uffici aziendali. Per la sigaretta elettronica invece le cose sono diverse, in quanto la legge anti fumo non copre anche questi dispositivi, in quanto il vapore che producono non è dannoso per la salute.

Dove si vendono

I negozi di vendita di sigarette elettroniche non sono più un affare come avveniva alcuni anni fa. La maggior parte degli acquirenti infatti preferisce fare compere online, approfittando dell’ampia varietà di sigarette elettroniche, fluidi per lo svapo e accessori offerta dai negozi presenti in rete, come si può ben notare anche dalle pagine del sito https://www.vaperstyle.com/atomizzatori-e-resistenze.html, dove sono disponibili tutti gli accessori e i ricambi utili per poter svapare al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *