Finta badante a Roma: narcotizzava e derubava gli anziani

Finta badante a Roma

Finta badante a Roma: acquisiva fiducia dei suoi clienti e li derubava dopo averli narcotizzati

Finta badante a RomaQuella che stiamo per raccontarvi è una di quelle storie che non è così difficile leggere al giorno d’oggi: i tempi moderni, che richiedono una maggior attenzione assistenziale e sociale per gli anziani, infatti, vedono spesso questi ultimi protagonisti assoluti di comportamenti poco – o forse per nulla – umani.

È accaduto a Roma, dove una donna di 40 anni di Santo Domingo, che si fingeva una badante per bene, era solita far cadere nelle sue reti poveri e malcapitati anziani, che venivano narcotizzati ed infine derubati di tutti i loro averi. L’indagine effettuata dai Carabinieri della Stazione Roma Prenestina che hanno anche emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti della donna, ha evidenziato il comportamento furbo della 40enne, che adescava gli uomini anziani sotto falso nome, e rispondeva ad annunci online in cui concordava la prestazione da effettuare.

Una volta in casa dei malcapitati, la donna somministrava loro una bevanda contenente benzodiazepine, e così riusciva ad approfittare di questa situazione, appropriandosi di tutti i loro averi. La donna non agiva in completa solitudine, ma aveva due complici, di origini romane, che la aiutavano nelle attività di prelievo del denaro dagli sportelli bancari e postali e della ricettazione di tutto ciò che riusciva a rubare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *