“A Motegi vado Forte” queste le dichiarazioni di Rossi alla vigilia delle prime prove libere del Gran Premio del Giappone

moto-gp

Sono ben 52 i punti che separano Valentino Rossi da Marc Marquez nella classifica di Moto GP, ma il pesarese si sente ancora carico e pronto a dar battaglia, per cercare di avvicinare il rivale e agguantare il titolo mondiale.

La rimonta di Valentino

Valentino Rossi è un campione come ce ne sono pochi oggi, e anche in passato. Lo dimostra in ogni occasione e anche oggi, alla vigilia delle prove libere del Gran Premio del Giappone. Nonostante la sua distanza dal rivale Marc Marquez, Valentino dichiara di volersi lanciare alla rimonta dei tanti punti che separano i due; per farlo dovrà vincere questa e le prossime gare, evitando ogni tipo di errore, sperando magari in qualche problema per le altre squadre.

Il circuito favorevole per Yamaha

Il Circuito di Motegi tradizionalmente è favorevole alle Yamaha, forte di questo probabilmente Valentino spera già in un successo. La principale variabile che preoccupa il pesarese è sicuramente il tempo. La gara dello scorso anno è stata difficile soprattutto a causa della pioggia, che ha colto tutti di sorpresa proprio durante la giornata di gara, mentre le prove erano avvenute all’asciutto.

Tre gare difficili

Dopo Motegi il circo della MotoGP si sposterà a Phillip Island e a Sepang, si tratta di circuiti dove la Yamaha può fare bene, che piacciono in modo particolare a Valentino Rossi e chi quindi è pronto a dare battaglia a tutti i suoi avversari, Marquez in primis.

Le dichiarazioni di Valentino

Le dichiarazioni di Valentino alla stampa parlano di un pilota ancora molto agguerrito, se non per riuscire ad ottenere il titolo, almeno per ritardare la festa a Marquez: “Sinceramente conto di ritardare il più possibile la sua festa, però guardando la classifica, è una sfida disperata” 52 punti sono veramente tanti, per poter avvicinare la testa della classifica del mondiale non solo Valentino dovrebbe fare, da qui in avanti, gare perfette, ma Marquez dovrebbe avere significativi problemi, cosa che non è assai probabile, viste le performance invidiabili fino ad oggi dello spagnolo.

Le opinioni di Lorenzo

Per Jorge Lorenzo nessuna speranza di vincere il mondiale, ma almeno la possibilità di combattere per quello che è sentito come il derby in casa Yamaha. Anche per lui il circuito di Motegi è particolarmente favorevole, quindi si preannuncia una bella lotta tra i due piloti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *